Ultima modifica: 29 settembre 2018

IPSIA “G. Parisi” – Moliterno – Tramutola

Manutenzione ed assistenza tecnica

            Il diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo Manutenzione ed assistenza tecnica possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici. Le sue competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali (meccanica, elettronica, elettrotecnica, termotecnica ed altri) e specificatemente sviluppate in relazione alle esigenze espresse dal territorio.

 APPARATI           A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato in Manutenzion ed assistenza tecnica, sa comprendere, interpretare e analizzare schemi di impianti, sa utilizzare la documentazione tecnica prevista dalla normativa per garantire la corretta funzionalità di apparecchiature, impianti e sistemi tecnici per i quali cura la manutenzione; è in grado di individuare i componenti che costituiscono il sistema e i vari materiali impiegati, allo scopo di intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle modalità e delle procedure stabilite; sa utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni dei sistemi e degli impianti. Inoltre può garantire e certificare la messa a punto degli impianti e delle macchine a regola d’arte.

            Relativamente agli sbocchi professionali può trovare lavoro come Installatore e manutentore di impianti di sistemi civili ed industriali nei settori:

  • Solari Termici, Idraulici, Meccanici;
  • Elettrici, Elettornici e Fotovoltaici;
  • Personal Computer – Hardware.
quadro orario manutenzione e assistenza tecnica

Quadro Orario Settimanale dell’Articolazione

Manutenzione e Assistenza Tecnica

 1^2^3^4^5^
Lingua e letteratura italiana44444
Lingua inglese33333
Storia22222
Matematica44333
Diritto ed economia22
Scienza della Terra e Biologia22
Scienze motorie e sportive22222
Religione Cattolica o att. alternative11111
Tecn. e tecniche di rappr. grafica33
Fisica (S.I.)22
Chimica (S.I.)22
Tecn. dell’informazione e della comunicazione22
Laboratori tecnici ed esercitazioni33433
Tecn. meccaniche e applicazioni553
Tecn. Elettriche-elettrotecniche e applicazioni543
Tecn. e tecniche di installazione e manutenzione358
Totale ore settimanali3332323232

Produzioni Industriali e Artigianali

Articolazione Industria

            Le competenze tecnico-professionali del diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Produzioni industriali e artigianali” sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali (economia del mare, abbigliamento, industria del mobile e dell’arredamento, grafica industriale, edilizia, industria chimico-biologica, produzioni multimediali, cinematografiche e televisive ed altri), e specificatamente sviluppate in relazione alle esigenze dal territorio.

            Nell’articolazione “Industria”, vengono applicate e approfondite le metodiche tipiche della produzione e dell’organizzazione industriale, avvalendosi dell’innovazione tecnologica.

Industria            A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nelle produzioni industriali e artigianali sa utilizzare strumenti informatici e i software dedicati agli aspetti produttivi e gestionali; è in grado di selezionare e gestire i processi di produzione in rapporto ai materiali ed alle tecnologie specifiche; applica procedure che disciplinano i processi produttivi, nel rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla tutela dell’ambiente e del territorio; applica i sistemi di controllo-qualità nell’elaborazione, diffusione e commercializzazione dei prodotti artigianali.

            Per quanto riguarda le possibilità di lavoro, il diplomato può partecipare a concorsi pubblici, può lavorare in industrie meccaniche e in aziende che si occupano di impiantistica. Ma anche nel campo della manutenzione, installazione e commercializzazione di dispositivi meccanici, elettrici ed elettronici.

quadro orario produzioni industriali

Quadro Orario Settimanale dell’Articolazione

Produzioni Industriali e Artigianali – Art. Industria

 1^2^3^4^5^
Lingua e letteratuara Italiana44444
Lingua Inglese33333
Storia22222
Matematica44333
Dirirtto ed economia22
Scienza della terra e biologia22
Scienze motorie e sportive22222
Religione cattolica o attiv. alternative11111
Tecn. e tecniche di rappr. grafica33
Fisica (S.I.)22
Chimica (S.I.)22
Tecn. dell’informazione e della comunicazione22
Laboratori tecn. ed esercitazioni33544
Tecn. applicate ai materiali e ai processi654
Tecn. di produzion e di organizzazione654
 Tecn. di gestione e conduzione35
Totale ore settimanali3332323232

“Articolazione Artigianato” – opzione “Produzioni Tessili – Sartoriali”

            Il diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo Produzioni industriali e artigianali interviene nei processi di lavorazione, fabbricazione, assemblaggio e commercializzazione di prodotti industriali e artigianali.

            Nell’articolazione “Artigiananto”, l’opzione “Produzioni sartoriatessili- sartoriali” è finalizzata a conservare e valorizzare stili, forme, tecniche proprie della storia artigianale locale e per salvaguardare competenze professionali specifiche del settore produttivo tessile- sartoriale.

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell’indirizzo “Produzioni industriali e artigianali”, articolazione “Artigianato”, opzione “Produzioni tessili-sartoriali”, in termini di competenze sa, in modo particolare, salezionare e gestire i processi della produzione tessile-sartoriale in rapporto ai materialie alle tecnologie specifiche; ma anche appllicare le procedure che disciplinano i processi produttivi tessili -sartoriali, nel rispetto  della normativa sulla sicurezzanei luoghi id lavoro e sulla tutela dell’ambiente e del territorio. Inoltre è in grado di padroneggiare tecniche di lavorazione e adeguati strumenti gestionali nella elaborazione, diffusione e commercializzazione dei prodotti artigianali.

            Da un punto di vistaoccupazionale il diplomato può partecipare a concorsi pubblici, lavorare in industrie tessili-sartoriali; trovare impiego nel campo della sartoria; lavorare in modo autonomo; inserirsi in aziende del settore produttivo e industriale; fare carriera di concetto nelle varie specialità dell’industria, dell’artigianato e anche degli enti e delle amministrazioni locali.

quadro orario artigianato – produzioni tessili sartoriali

Quadro Orario Settimanale dell’Articolazione

Artigianato – Produzioni tessili-sartoriali

 1^2^3^4^5^
Lingua e letteratuara Italiana44444
Lingua Inglese33333
Storia22222
Matematica44333
Dirirtto ed economia22
Scienza della terra e biologia22
Scienze motorie e sportive22222
Religione cattolica o attiv. alternative11111
Tecn. e tecniche di rappr. grafica33
Fisica (S.I.)22
Chimica (S.I.)22
Tecn. dell’informazione e della comunicazione22
Laboratori tecn. ed esercitazioni33544
Tecn. applicate ai materiali e ai processi654
Progettazione tessile – abbigliamento666
 Tecn. di distribuzione e marketing22
Totale ore settimanali3332323232

 




Link vai su