Ultima modifica: 29 settembre 2018

La storia dell’Istituto

La storia dell’Istituto

immagine Sede Centrale Moliterno

            L’Istituto di Istruzione Superiore “Petruccelli – Parisi” nasce il primo settembre 2015, per effetto della Legge Regionale sul dimensionamento scolastico. In esso sono confluite due scuole superiori molto ben radicate nel territorio dal oltre 90 anni: l’Isituto Tecnico Commerciale e per Geometri “F. Petruccelli della Gattina” e l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “Gen. Parisi”.

            Questa unione consentirà alla scuola di coordinare al meglio e di offrire agli alunni della Val d’Agri opportunità formative che hanno consentito, ai nostri giovani di raggiungere risultati brillanti in campo lavorativo e nel proseguimento degli studi universitari e post universitari.

            L’Istituto Tecnico di Moliterno è nato nel 1959, come sezione staccata di Potenza, con un corso “Geometri”.palazzo Valinoti

            Dopo qualche anno è stato attivato anche il corso Commerciale e successivamente la scuola ha ottenuto l’autonomia. Verso la fine degli anni 60 è stato costruito l’edificio in Via Parco del Seggio. Dal 1993, l’Istituto ha la sua sede nell’attuale moderno edificio polivalente in Via P. Darago.

           L’Istituto Professionale di Stato di Moliterno – Tramutola è una delle scuole più antiche della Basilicata, infatti, nacque come Regia Scuola Profesionale d’Arte e Mestieri nel lontano 1919 e prevedeva l’insegnamento garfico e pratico per l’avviamento ai mestieri di falegname ebanista e di aggiustatore meccanico.

            Nel 1972 fu istituito l’IPSIA e nel 1992 è stato introdotto l’ordinamento “prog. 92” (D.M. 24/04/1992 e D.M. 14/04/1994 integrati e modificati dalla Legge 296/2006, Legge 40/2007 e D.M. 41/2007).

            Dal 1 settembre 2014 è a pieno regime la riforma introdotta dal rispettivo regolamento, approvato il 4 febbraio del 2010.




Link vai su